MyCulture

Orlando Furioso e Innamorato Confronto

Tra il Furioso e l’Innamorato esistono molteplici analogie e differenze. Una di queste è sicuramente l’ironia, che per Ariosto costituisce Lo strumento retorico con cui tenta , prendendo le distanze, di dare armonia ed equilibrio al mondo segnato da squilibri e da contraddizioni. In tal modo l’autore ci presenta un’opera ironica e metaletteraria, all’interno della quale ci narra vicende autobiografiche che ritraggono il periodo storico contemporaneo all’io narrante   universalizzando così il tema trattato nel testo allargando il pubblico lettore. Boiardo, per delineare il pubblico a cui era riferibile l’opera,  promuove l’aspetto encomiastico, motivo che a differenza di Ariosto viene svolto con qualche  reticenza e con scarso entusiasmo: L’autore infatti insiste di più sul tema edonistico piuttosto che su quello genealogico. La concezione spaziale all’interno dell’Orlando Furioso è complessa e si riallaccia alle tematiche introspettive ed esistenziali trattate da Ludovico Ariosto. In tal modo l’autore si distacca dall’iter ad treum di Dante realizzando un percorso ideale orizzontale, caratterizzato dall’entralacementche ne definisce la circolarità.Nell’Innamorato si possono individuare invece  svariate tipologie di luoghitra cui :la selva e l’onnipresente locus amoenus. La selva,  durante il corso dell’intera opera è descritta con l’intento di precedere un avvenimento chiave  della storia,  essa è sempre accompagnata da alcuni aggettivi che alludono con ogni probabilità alla concezione psicologica dell’autore nell’affrontare e risolvere l’enigma in modo da poter raggiungere laquête. La selva fa quindi leva sulla sensibilità emotiva del lettore-spettatore boiardesco piuttosto che sulla sua immaginazione visiva e descrittiva.

Address List

Social Networks

MyCulture

The Word will change the World

Exit mobile version